In-Roof SL BIPV l'innovativo SunPower

SunPower  In – Roof  SL BIPV

Rapido da installare, affidabile e robusto, design elegante è In-Roof SL BIPV, il nuovo componente speciale della SunPower. In–Roof SL BIPV è stato infatti accreditato dal GSE come avente i requisiti di componente speciale per ottenere quindi, se installato opportunamente, diritto alla tariffa prevista per gli impianti fotovoltaici con caratteristiche innovative.

 

Con l'installazione di un impianto fotovoltaico con moduli SunPower In-Roof SL con struttura SolRif è dunque possibile accedere alle tariffe GSE del fotovoltaico con caratteristiche innovative ai sensi del Titolo III del D.M. 5/5/2011, che si ricorda essere per il primo semestre 2012 di 41,8 c€/kWh per impianti fino a 20 kWp contro i 27,4 c€/kWh della tariffa base per un impianto fino a 3 kWp (quindi quasi il 53% in più per impianti fino a 3 kWp e ben quasi il 70% in più per impianti di potenza superiore a 3 kWp fino a 20 kWp).

Il Quarto Conto Energia fornisce una definizione di componente speciale: un sistema costituito dall’assemblaggio e dall’integrazione dei seguenti elementi:

- Modulo fotovoltaico  
  laminato senza  cornice[1]
- Sistema di montaggio dotato di
   brevetto europeo[2]

Da un punto di vista tecnico il componente speciale sostituisce il materiale da costruzione del tetto dell’edificio, diventando parte integrante della copertura. In particolare deve garantire :

-  La tenuta all’acqua

-  La resistenza meccanica pari a quella dell’elemento sostituito

-  Una resistenza termica tale da non compromettere le prestazioni dell’involucro edilizio.

 


Oltre a svolgere le funzioni di pannello fotovoltaico, il modulo SunPower In-Roof SL BIPV con struttura SolRif si integra perfettamente nel tetto, sostituendo la tegola nel manto di copertura.

Il sistema In-Roof SL BIPV è praticamente adatto a qualsiasi tipo di tetto a falde con inclinazione superiore a 15°, sia nuovo sia preesistente e che può occupare sia parzialmente che completamente.

 
           

 

Datasheet In–Roof SL BIPV


[1] il laminato deve essere certificato ai sensi della normativa tecnica richiamata dall’Allegato I del Decreto

[2] Si rappresenta che sono ammissibili anche i prodotti che, avendo in corso una procedura di richiesta di concessione del brevetto alla data di presentazione della domanda al GSE, abbiano già ottenuto dall’European Patent Office (EPO) il rapporto di ricerca (search report) unitamente all’opinione preliminare sulla brevettabilità del prodotto (preliminary opinion on patentability) con contenuto positivo.

 

Ultime News

Detrazioni fiscali: riconfermate, con qualche novità

E' già decreto legge la proroga fino a dicembre delle detrazioni fiscali per interventi sulla casa.

LEGGI TUTTO

Lavora con noi

Cerchiamo agenti di commercio con esperienza e segnalatori.

LEGGI TUTTO

SunPower moduli MADE IN EUROPE

SunPower vi dà la possibilità di accedere al premio ormai comunemente conosciuto come “Made in UE” inserito nel IV Conto Energia relativo all’utilizzo di componenti per l’impianto...

LEGGI TUTTO
Sunpower